Bio

  • I Saints Trade nascono a Bologna nel 2009 con una grande voglia di fare musica e una passione smisurata per gli storici gruppi Hard Rock. Dopo alcune vicissitudini nel 2010 entra a far parte della formazione Claus, che assieme al suo stile chitarristico porta nuove idee e sonorità. Da qui il gruppo comincia a scrivere pezzi propri e a calcare numerosi palchi in giro per l’Italia, finché dopo alcuni cambi di line-up arriva la grande occasione di suonare, nel novembre 2011, al Fleetwoodstock Festival di Fleetwood (Lancashire-UK), aprendo per i grandi British Hard Rockers Ten. Lo spettacolo proposto e l’entusiastica risposta del pubblico ai pezzi convince a entrare in studio per registrare, nell’aprile del 2012, “A Matter Of Dreams”, il loro primo lavoro, inciso al Pri Studio del grande Roberto Priori e interamente autoprodotto. Poco dopo entra in pianta stabile nella band l’istrionico bassista Matteo Angelini e con lui proseguono i concerti live di supporto all’album, con buoni consensi. Ad inizio 2013 viene presentato il video ufficiale della canzone “Face In The Mirror”, nell’apertura alla data bolognese del tour degli inglesi Jettblack. Anche qui ottimi feedback e con questi il giusto stimolo per rientrare in studio. A giugno del 2014 i Saints Trade e Roberto Priori tornano a collaborare sfornando la seconda fatica in studio, intitolata “Robbed In Paradise”: un lavoro in cui, oltre allo stesso Priori, figurano anche il tastierista Pier Mazzini (Perfect View) e il talentuoso guitar hero Tommy Denander (Paul Stanley, Alice Cooper, Toto, Robin Beck, House Of Lords…). A novembre l’inizio di una nuova avventura, con la firma per l’etichetta italiana logic(il)logic.
  •  

  • Debut Album
  • Debut Album
  • Debut Album
  • Debut Album
  • Debut Album
  • Album

    Copyzero
    Questa opera Ë protetta da Copyzero.